Parafilie che preferiremmo non sperimentare

13 maggio 2011

Mentre la ragazza che mi tagliava i capelli mi tagliava i capelli è entrata nel negozio una signora anziana. Ha chiesto dove fosse il bagno, ha ascoltato le indicazioni e si è incamminata verso la porta sul fondo del negozio. Qualche minuto più tardi la signora anziana è uscita dalla porta sul fondo del negozio e lo ha attraversato a piccoli passi spediti con la mano leggermente protesa avanti, come avesse pizzicato fra i polpastrelli l’ultimo cerino e la strada per l’uscita dal suo incubo catacombale fosse ancora molto lunga. Ma forse adesso divago e sto parlando di me?

Arrivata dalla ragazza che mi tagliava i capelli, la signora anziana ha sollevato la mano al di sopra della testa, rivelando che il cerino autometaforico era in realtà una moneta. La ragazza che mi tagliava i capelli ha passato il rasoio nella sinistra in cui già teneva il pettine, ha preso la mancia con la destra, ha ringraziato e ha fatto scivolare l’euro nella tasca del grembiule. Quindi mi ha dato una scompigliata ai capelli umidi, ha ripreso nella destra il rasoio e ha ricominciato a tagliarmi i capelli.

Ora, mettiamo che sulle dita della vecchia ci fosse una quota di germi urinari di vecchia che a scopo esemplificativo quantificheremo come cento percento. E che sulla moneta se ne sia dunque depositato il cinquanta percento. E sulle dita della ragazza il venticinque percento. Secondo questa stima, si può presumere che sui miei capelli umidi si sia trasferito il dodici virgola cinque percento di germi urinari di vecchia.

Che è come dire che in una sessione di pissing in cui la vecchia avesse avuto in vescica diciamo trecento millilitri di urina, avrebbero raggiunto il mio cuoio capelluto trentasette virgola cinque millilitri. Una mezza bicchierata di piscio di vecchia in testa. Più o meno.

Advertisements

2 Risposte to “Parafilie che preferiremmo non sperimentare”

  1. luci Says:

    ahaha e tutte le volte che vai dal barbiere ce ne hai una! e una volta ti bruciano i peli dell’orecchio (ho ancora nel naso l’odore probabile) e stavolta la geropipì; ridurre i contatti col genere umano, ridurli!! rasoio elettrico per capelli ci vuole!

  2. kidpix Says:

    Ciao, mi è piaciuto molto questo post!
    Tenendo conto che c’è gente che cerca di avere piscio addosso apposta e della qualità dei cut&go berlinesi, direi che ti è andata bene!

    Saluti,
    kidpix.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: